Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

News

Casse Rurali, Cooperfidi e Provincia insieme per un aiuto agli agricoltori colpiti dalle gelate

A disposizione delle imprese colpite un plafond di cinque milioni di euro per mutui della durata quinquennale a condizioni particolarmente vantaggiose.

19 giugno 2017

In alcune zone del Trentino, a causa delle gelate della scorsa primavera, si stima un calo della produzione che mette a rischio la sopravvivenza di alcune imprese, soprattutto nei casi in cui non è stata stipulata l’assicurazione con il Codipra.

Per aiutare e supportare la ripresa delle aziende agricole danneggiate, Cooperfidi, Cassa Centrale Banca e la Provincia autonoma hanno sottoscritto una convenzione che mette a disposizione un plafond di 5 milioni di euro per mutui della durata di 5 anni erogati a condizioni particolarmente vantaggiose.

I mutui dell’importo compreso tra i 5 mila e i 50 mila euro in ragione del danno subito, saranno erogati dalla Casse Rurali ad un tasso fisso del 2% annuo; non sono previste commissioni, spese di estinzione anticipata o oneri per incasso rata. I mutui saranno assistiti dalla garanzia rilasciata da Cooperfidi  per l’80 % dell’importo finanziato. I mutui dovranno essere rimborsati con rate semestrali nel tempo massimo di 5 anni.

Per informazioni e dettagli, rivolgiti alla tua Cassa Rurale.

  • Seguici anche su